I biomagneti al silicio L.A.M.® migliorano la condizione psicofisica incrementando sia la forza che la resistenza durante l'attività sportiva.
Con i biomagneti al silicio L.A.M.® si ottiene una diminuzione degli stati di stress e di affaticamento e un aumento della lucidità e della capacità di concentrazione.
Capire come trasformare l’elettrosmog in energia benefica per la salute, la forza, la resistenza e la gioia di vivere.
Elettrosmog, un nemico subdolo: non si vede, non si sente, ma è dappertutto ed è in continuo aumento.
I biomagneti al silicio L.A.M.® agiscono non solo sull'uomo e sul suo habitat, ma anche su piante, animali, bevande, cibi, acqua,etc...

E' risaputo che tutto ciò che esiste, con temperatura diversa dallo zero assoluto, possiede ed emette una sua specifica radiazione elettromagnetica che, quando è nociva per l'uomo e per il suo habitat, è di fatto definibile con il termine di elettrosmog.

Infatti, a riguardo delle fonti presenti nell'ambiente che emettono elettrosmog naturale come: le reti magnetotelluriche, l'irraggiamento cosmico e solare, la radioattività, i temporali, ecc.., il medico e ricercatore tedesco Ernst Hartmann dichiarò, a partire dal 1961, dopo anni e anni di sperimentazioni su migliaia di cavie, eseguite nei suoi centri, che è a causa di questi fattori nocivi che nel 65% dei casi si instaura nell'individuo "La malattia" (dai semplici disturbi, fino alle malattie croniche come il cancro).

Questa percentuale è negli ultimi anni sensibilmente aumentata, a causa della presenza sempre più numerosa nell'habitat di fonti emananti elettrosmog artificiale tra cui annoveriamo: i ripetitori in generale, gli apparecchi di telefonia mobile (cellulari, cordless, ricetrasmittenti, ecc...),gli strumenti che funzionano con la corrente elettrica o a batteria (computer, videogame, forni a microonde ed elettrici, termocoperte, radiosveglie, phon, tutti gli elettrodomestici, ecc...), le condotte della corrente elettrica (elettrodotti, impianti elettrici domestici ed industriali,ecc...), i radar, le radiofrequenze, le reti wireless e così via. Per completare il quadro va considerato inoltre che alle fonti sopracitate si sono aggiunte ultimamente tutte quelle legate alle scansioni satellitari (GPS, radar militari e civili, televisive, ecc...) che, dal momento che inviano costantemente dallo spazio i loro segnali in ogni zona della Terra fanno ormai sì che ognuno di noi, ovunque si trovi, sia sempre “trapassato” da questi campi elettromagnetici alteranti.

Sulla base di quanto prima dichiarato si deduce quindi che l'elettrosmog è ormai praticamente presente in ogni luogo e che di conseguenza in questo agente altamente inquinante, che non ha odore, non si vede e non si sente, siamo sempre tutti e tutto ciò che ci circonda immersi in maniera costante, con le conseguenze nocive che ne possono derivare per il nostro organismo e per l’habitat .

Per questi motivi, e grazie alla nostra esperienza pluriennale lavorativa nei settori della microelettronica e dell'informatica, abbiamo messo a punto una serie di biomagneti al silicio L.A.M.® antielettrosmog che, oltre a proteggere l'essere umano e il suo habitat, fanno anche risparmiare in maniera notevole.

QUESTA SOTTO E’ LA TABELLA DEI SEGNI E DEI SINTOMI DELLA ELETTROSENSIBILITA’ REDATTA DALLA MERITORIA A.I.E.

Visto che, soprattutto nei paesi industrializzati come il nostro per i motivi spiegati sopra siamo sempre esposti all’elettrosmog, e per questo motivo non possiamo mai praticamente allontanarci da esso, questi segni e sintomi negativi sono avvertiti costantemente da un sempre maggior numero di persone, dal momento che è oramai impossibile vivere in zone esenti dalla presenza di questo agente elettromagnetico altamente inquinante.

Sul sito dell’A.I.E. https://www.elettrosensibili.it/
trovate altra molta interessante documentazione scientifica tra cui
questa
e quest’altra
che vi fa ancor meglio capire che quanto noi affermiamo da anni a riguardo delle alterazioni negative che crea l’elettrosmog all’uomo, a tutte le altre forme viventi quali animali e piante, e all’habitat, corrisponde purtroppo al vero.

N.B.:Tutti i biomagneti al silicio L.A.M.® antielettrosmog sono conformi alla Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio 2001/95/CE del 3 Dicembre 2001 recepita con D.Lgs. 172 , vengono prodotti con tecnologia italiana e sono tutti registrati come parafarmaci. (vedi scheda Farmadati sotto)


N.B.:I nostri prodotti vengono venduti anche sul negozio online dedicato ai dipendenti della POLIZIA DI STATO, DELLA GUARDIA DI FINANZA,DELLA POLIZIA PENITENZIARIA E DELLO STATO MAGGIORE DELLA DIFESA(Carabinieri, Esercito Italiano, Aeronautica Militare, Marina Militare, Capitaneria di Porto, Croce Rossa Militare, Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana, personale civile del Ministero della Difesa, in servizio e in congedo e ai relativi famigliari).
vedi PDF


Cosa dicono di noi alcuni noti scrittori e blogger

Il filosofo Andrea Zurlini nella sua opera scritta con la sua compagna Federica Ronchi intitolata “RITI QUOTIDIANI DI RISVEGLIO”, il Dott. Marco Rho ricercatore nel settore dei prodotti salutistici e fondatore di Spazio Ecosalute nel suo libro “VISIONE TOTALE e l’Ing. Elvio Ronchi sul suo blog “SPIRAGLI DI LUCE”, parlano in maniera positiva dei nostri prodotti, dopo averli personalmente testati, invitando i loro lettori ad usarli.

Ne parlano anche in noti siti che trattano le tematiche legate alla salute, come nel caso di Dionidream (vedi i link degli articoli sinora pubblicati)

di Evoluzione Collettiva

del Portale del Vivere Bene

e tanti altri ancora.


Questo è un filmato girato dall’Istituto Svizzero di Ricerca Scientifica Simemis che, grazie alle sue moderne e avveniristiche strumentazioni atte a rilevare le zone geopatiche, è stato in grado di dimostrare e certificare che la card Combiplus, da noi prodotta, riduce in modo notevole i nodi torsionali di origine naturale. In particolare osservate dal minuto 2:23 e sino al minuto 2:29 il tecnico Simemis che mostra la Combiplus prima della rilevazione. La Simemis distribuirà prossimamente alla popolazione una card GEO SCUDO, funzionante con gli stessi principi della nostra Combiplus, Card che sarà attivata con la collaborazione del nostro Centro (vedi e ascolta il perché dal minuto 3:03 al minuto 3:11). E’ assolutamente vietata la riproduzione di questo video, senza la preventiva nostra autorizzazione scritta.


Dimostrazione di situazione ambientale, artificialmente peggiorata con il DIREZIONALE ALTERANTE, e relative problematiche che si vengono a creare. Si noti, osservando il grafico della prima prova, come queste problematiche si riducano notevolmente se si utilizza nello stesso ambiente un nostro Biomagnete, nella fattispecie il Combiplus.

Sulla base di quanto sopra vi dimostriamo che siamo in grado di migliorare notevolmente la vivibilità di tutte le tipologie di ambienti, in particolare di quelli in cui vivono o soggiornano bambini e anziani, che sono coloro che risultano essere maggiormente alterati dall’elettrosmog (asili,scuole,case di riposo,ecc...). A riguardo del perché i bimbi e gli anziani siano particolarmente vulnerabili si apra questo PDF per capire che così purtroppo è......

Interveniamo in specifico in interi paesi, strutture voluminose, ristoranti e alberghi, tenute agricole di grande estensione, allevamenti di animali, ma anche su tutte le altre tipologie di costruzioni (vedi PDF)

Altra documentazione, in relazione a quanto sopra, la trovate su questo sito alla voce TEST e TESTIMONIANZE.


TEST EFFETTUATI CON IL NOSTRO BRACCIALETTO TRANSMISSION

TEST, ESEGUITI IN LABORATORIO ANALISI, CHE DIMOSTRANO COME SI RIDUCANO NOTEVOLMENTE LE INTOLLERANZE ALIMENTARI NEGLI UTILIZZATORI DI TRANSMISSION E DEGLI ALTRI NOSTRI DUE DISPOSITIVI ANTI ELETTROSMOG COMBIPLUS E PURITY.

DICHIARAZIONE AUTOGRAFA DELLE TRE PERSONE CHE SI SONO SOTTOPOSTE AI TEST DI LABORATORIO SULLE INTOLLERANZE, DESCRITTI NEL PDF SOPRA.

TEST MEDICO CON MICROSCOPIO IN CAMPO SCURO

Quì sotto le risultanze di uno dei tanti test medici sul sangue, eseguiti con il microscopio a campo scuro e il nostro braccialetto antielettrosmog Transmission.

1° Test sul sangue di una persona senza protezione alcuna dall’elettrosmog.

Figura 1 (clicca per ingrandire)

L'immagine sopra mette in evidenza, anche solo visivamente, che è presente una notevole aggregazione dei globuli rossi (eritrociti) che indica un accumulo dei radicali liberi con conseguente aumento di tossine nell’organismo.

2° Test effettuato dopo solo un minuto dal momento in cui la stessa persona del 1° test aveva indossato il nostro braccialetto Transmission.

Figura 2 (clicca per ingrandire)

Come si può facilmente vedere e capire le caratteristiche del sangue sono completamente cambiate poiché i globuli rossi non sono più aggregati come nel 1° test e c’è una fortissima riattivazione del sistema immunitario, comprovata dai puntini luminosi che circondano i globuli rossi. Grazie a Transmission si è pertanto riattivato in maniera immediata e importante il sistema immunitario.

ULTERIORE SPERIMENTAZIONE, ESEGUITA IN UN LABORATORIO ANALISI, CHE CONFERMA QUANTO SOPRA A RIGUARDO DELLA DECLUSTERIZZAZIONE DEGLI ERITROCITI E DEL MIGLIORAMENTO DI ALCUNI PARAMETRI DEL SANGUE

SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI LEGGERE QUANTO CONTENUTO IN QUESTO PDF, IN MODO DA CAPIRE CHE QUANTO AFFERMIAMO DA ANNI A RIGUARDO DELLA CLUSTERIZZAZIONE DEL SANGUE(vedi PDF sopra e immagini di una delle tante prove eseguite con microscopio a campo scuro), E’ COMPROVATO ANCHE DAGLI STUDI ESEGUITI DALLA NOTA RICERCATRICE INTERNAZIONALE NEL SETTORE ELETTROSMOG DOTT.SSA MAGDA HAVAS, DELLA TRENT UNIVERSITY DI PETERBOUROUGH IN CANADA.

La variazione in positivo dei parametri sansuigni avviene anche se le persone stazionano all’interno del raggio d’azione dei nostri dispositivi: Combiplus, Purity, Geos, Travel, Focus e Focus Ultra e durante il trattamento con il dispositivo Biolaser. N.B.: La variazione in positivo dei parametri sansuigni avviene anche se le persone stazionano all’interno del raggio d’azione dei nostri dispositivi: Combiplus, Purity, Geos, Travel, Focus e Focus Ultra e durante il trattamento con il dispositivo Biolaser®.


COMPARAZIONE ESEGUITA CON “LISA-MS” (FOTOCAMERA MULTISPETTRALE PER ANALISI OSSIGENAZIONE DELLA CUTE UTILIZZATA DA: MEDICI DELLO SPORT, ESTETISTI, NATUROPATI, OPERATORI OLISTICI) CHE DIMOSTRA CHE GRAZIE AL BRACCIALETTO TRANSMISSION AUMENTA L’OSSIGENAZIONE DEL SANGUE SINO AL 3% IN PIU’DOPO SOLI 10 MINUTI.

LA FOTOCAMERA “LISA” FOTOGRAFA IN ROSSO L’ASSORBIMENTO DELL’OSSIGENO E NE MISURA I PARAMETRI SPETTRALI IN RELAZIONE ALLA ZONA DI INTERESSE OSSERVATA.

Nella fotografia sottostante si mostrano i valori ed in sottofondo la mano del soggetto ripresi in modalità multispettrale senza alcun bracciale indossato.

Soggetto senza bracciale

La fotografia sottostante invece mostra la mano del soggetto che indossa il bracciale “TRANSMISSION” e i relativi valori trascorsi 10 minuti.

Foto dopo 10 minuti con bracciale “TRANSMISSION”.

Per prendere visione della documentazione completa relativa alla sperimentazione clicca quì.


Migliore ossigenazione a distanza con PURITY, COMBIPLUS, GEOS, TRAVEL e FOCUS


Per scelta aziendale non si forniscono altre informazioni sul funzionamento dei biomagneti al di fuori di quelle già reperibili su questo sito.

Quanto scritto in questa pagina non è in alcun modo pubblicità e tutto ciò che vi è contenuto e in qualunque forma realizzato (descrizioni tecniche e non, testi, immagini, fotografie, filmati, ecc...) serve solamente per informare in maniera corretta ed esaustiva, in fase di preacquisto, il potenziale compratore dei prodotti da questa ditta venduti in rete, senza voler influenzare in nessun modo una sua eventuale decisione di acquisto. Qualora pensiate che i contenuti presenti in questa pagina siano di carattere pubblicitario, segnalatecelo scrivendo a , di modo che si possano apportare le eventuali correzioni o cancellazioni. Questo per tutelare il consumatore e per ottemperare alla normativa vigente.